top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreSMF Focolari

50 anni di SMFocolari - Progetti sociali del Movimento dei Focolari

SMFocolari: 50 anni di promozione della fraternità e di trasformazione di vite umane


A cura di Attuale Communications


Emozione. Questo il tono della cerimonia di celebrazione dei 50 anni della Società del Movimento dei Focolari (SMFocolari), che si è svolta il 2 settembre, guidata dal direttore esecutivo dell'ente, Sergio Previdi. Nell'auditorium si sono riunite le persone che hanno dedicato - e dedicano tuttora - la loro vita a promuovere la fraternità, riducendo le disuguaglianze sociali attraverso le azioni e i progetti dell'istituzione no-profit.


Ad ogni intervento dei partecipanti invitati durante la cerimonia, l'applauso del pubblico ha rafforzato l'empowerment comunitario che le azioni sociali di SMFocolari portano a giovani, bambini e donne in situazioni di vulnerabilità sociale, principalmente nella città di Vargem Grande Paulista, nella Grande São Paulo, e nella comunità quilombola del comune di São Roque.


Approfittando dell'occasione speciale per celebrare il suo 50° anniversario, SMFocolari ha reso omaggio a Luis Carlos Durães, grande amico e collaboratore del Movimento e dei suoi Progetti Sociali, con lo scoprimento simbolico di una targa che porta il suo nome e che sarà installata nella sala riunioni dell'Ufficio dell'entità. Durães ha dedicato la sua vita al prossimo, impegnandosi stoicamente nel Movimento dei Focolari. La calorosa accoglienza del pubblico all'omaggio reso ha dimostrato l'importanza della sua persona e dei suoi valori per l'ente.


"Luis è un degno destinatario di questo omaggio. Ha dato tutto se stesso al Movimento. Per lui una vita produttiva consisteva soprattutto nell'aiutare gli altri. Siamo molto felici e grati di questo tributo e credo che lo sia anche lui", ha dichiarato Elda Durães, vedova di Durães. Anche la figlia della coppia, Patrícia, era presente alla celebrazione.


Un altro momento saliente della serata è stata la testimonianza della focolarina Adriana Valle, che ha raccontato l'inizio della storia e dello sviluppo di SMFocolari, concentrandosi sul Bairro do Carmo e Jardim Margarida, con particolare attenzione ai ricordi degli sforzi congiunti per costruire case per la popolazione bisognosa. "L'ordine di costruzione era per la famiglia che ne aveva più bisogno", ha ricordato nel suo discorso.


Attualmente, Adriana è la direttrice di Espiga Dourada, che mantiene una partnership con il progetto SMFocolari Sports, che offre opportunità di primo impiego ai giovani dei quartieri serviti.


All'evento hanno partecipato anche autorità politiche per onorare la data commemorativa dei SMFocolari, come la deputata federale Luiza Erundina, che ha un passato di lotta con i movimenti sociali. Erundina conosce il Movimento dei Focolari nel Nordest. "L'arrivo delle riflessioni di Chiara Lubich nella regione è stato un raggio di luce e di speranza nel cielo blu del Nordest. I 50 anni dei SMFocolari sono la forza di un ideale, ma soprattutto di azioni concrete".


Anche il sindaco di Vargem Grande Paulista, Josué Ramos, ha partecipato all'evento e si è impegnato a trasferire le risorse al progetto più recente dell'ente, il rifugio per senzatetto "Recomeçar".


Vite reali trasformate


La cerimonia per i 50 anni di SMFocolari ha dato voce anche a quattro persone servite dai progetti: Aline, Rogério, Osmar e Cauê. Quattro vite, di età diverse. In comune, sono state abbracciate dai progetti dell'ente, hanno colto le opportunità offerte e hanno realizzato sogni personali e professionali.


Nel corso dei suoi 50 anni, SMFocolari ha trasformato la realtà delle comunità in condizioni di vulnerabilità sociale. Direttamente, l'ente beneficia di 10.000 partecipanti ai suoi progetti educativi, culturali e di assistenza sociale.


Sono i seguenti: Progetto Jardim Margarida, Progetto Geração de Futuro, Progetto Spreading Care - Prendersi cura di chi si prende cura, Progetto di volontariato educativo - Educare se stessi educando, Progetto Gioventù per un mondo unito (EJMU), Progetto Milonga, Progetto Morada, Progetto Vem com a Gente e, attualmente, il Progetto Rifugio "Recomeçar".


Centro sociale Quilombo do Carmo


Attualmente, gli SMFocolari mantengono un Centro sociale nel Bairro do Carmo, un quartiere della zona rurale della città di São Roque (SP), situato a 25 km dal centro del comune. Nell'agosto 2000, è stato riconosciuto come Comunità Remnant Quilombo e Patrimonio Culturale Brasiliano dalla Fondazione Culturale Palmares. Attualmente nel quartiere vivono circa 220 famiglie e circa 950 abitanti.


Il processo di evoluzione del Bairro do Carmo ha conosciuto diverse conquiste, rese possibili dal coinvolgimento della comunità e dall'azione impegnata dell'ente. Tra i progressi, spiccano: il processo di costruzione e ricostruzione delle case, prima fatte di fango e baracche e ora in muratura; l'illuminazione elettrica; l'installazione dell'acqua potabile; l'ampliamento e la riattivazione della scuola pubblica; l'istituzione di un ambulatorio medico, con cure dentistiche, e di un asilo nido.

Informazioni sulla Società del Movimento dei Focolari (SMF)


La Società del Movimento dei Focolari (SMF) è un'entità senza scopo di lucro il cui obiettivo principale è ridurre le disuguaglianze sociali per una società più unita, giusta e fraterna. La SMFocolari sostiene progetti e persone attraverso lo sviluppo di azioni concrete per la trasformazione della realtà delle comunità in situazioni di vulnerabilità sociale, con strategie per il rafforzamento dei legami sociali, lo sviluppo della comunità e la diffusione di una cultura della fratellanza universale e dell'etica della cura.


Maggiori informazioni sul sito web: www.smf.org.br


Seguiteci sui social network: https://www.facebook.com/smfocolari


https://www.instagram.com/smfocolari/




1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Bình luận


APOIE, DOE E AJUDE

QR Code Ajuda SMFocolari
bottom of page