top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreSMF Focolari

Guarda le stelle

IDEA DEL MESE - GENNAIO 2022

Chi di noi, qualunque sia la nostra cultura d'origine, non ha sentito il desiderio della verità? E per possederlo ci avventuriamo in percorsi impensabili che ci portano a questa verità: un libro, uno studio, momenti di dialogo tra idee diverse.


Ai vecchi tempi, i saggi guardavano alle stelle per quella tanto agognata verità.

Ed è questo fatto che ispira la nostra Idea del Mese. Sappiamo che, più di 2000 anni fa, i saggi intrapresero un viaggio, seguendo una stella alla ricerca di una luce più grande che desse loro speranza. Il loro desiderio per la verità era così grande che lasciarono tutto e si misero in viaggio senza sapere dove sarebbero andati o quale sarebbe stata la loro destinazione.



È un invito a ciascuno di noi a fare lo stesso: ad uscire dalla nostra zona di comfort per aprirci all'accoglienza reciproca, a lasciarci tutto alle spalle per intraprendere insieme un percorso che ci porti a qualcosa di più grande. E come l'antica stella, oggi ciascuno di noi è chiamato ad essere per gli altri un segno visibile di fraternità, una luce che può essere guida e orientamento per questa umanità assetata di verità; una luce che, prima di tutto, brilla nel profondo della nostra coscienza e diventa più luminosa d'amore.


Allo stesso tempo, ciascuno di noi è chiamato ad affinare lo sguardo per scoprire questa luce in chi ci accompagna nella nostra vita quotidiana e, quindi, a condividere le nostre ricchezze.

Per percorrere questa strada è essenziale riconoscerci per quello che siamo: piccoli, fragili, sempre bisognosi di perdono e di misericordia, e quindi sinceramente disposti ad assumere lo stesso atteggiamento verso gli altri.


Ci possono aiutare le parole di Chiara Lubich, quando ci ricorda che abbiamo l'immenso privilegio del dono della vita di “riconoscere che non sono niente”, e di dirlo non solo a parole.


Per cancellare i nostri pensieri o la nostra volontà, basta smettere di pensare a noi stessi e pensare alla volontà dell'altro che ci viene indicata nel momento presente. Avere nel cuore l'amore per il prossimo, condividendo con lui gli aneliti, le sofferenze, i problemi, le gioie, mettendosi al servizio della difesa della dignità umana, specialmente dei più poveri, deboli ed emarginati.


Se siamo sempre “amore”, saremo – senza accorgercene – “nulla” e saremo anche un punto luminoso nella vita di molti.


=============================================================

Un amore che è luce, L'IDEA DEL MESE, basata sulla Parola di vita del Movimento dei Focolari, è emersa in Uruguay nel contesto del dialogo con persone di diverse convinzioni religiose e non. Il motto di questa iniziativa è “Building Dialogue”. Lo scopo di questa pubblicazione è di contribuire a promuovere l'ideale della fraternità universale. L'IDEA DEL MESE è attualmente tradotta in dodici lingue e distribuita in oltre 25 paesi.

4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

댓글


APOIE, DOE E AJUDE

QR Code Ajuda SMFocolari
bottom of page